Plumcake di zucca e scaglie di cioccolato! 


Durante la stagione autunnale é molto usuale trovare al supermercato la zuccaNella cucina italiana questo ortaggio non è molto usato e spesso si hanno poche idee su come utilizzarlo in cucina. La zucca invece per il suo gusto delicato tendente al dolce ma sostanzialmente neutro, si presta a numerose preparazioni sia dolci che salate.

Ecco, ad esempio, come utilizzarla per preparare un plumcake alla zucca: un dolce semplice ma gustoso ideale come colazione nelle giornate autunnali e un ottima ricetta per prepararsi alla festa di Halloween! 🎃

Ingredienti:

  • 250 gr. polpa di zucca cotta a vapore 
  •  250 gr. farina 
  • 150 gr. zucchero 
  •  150 gr. burro 
  •  q.b. cannella in polvere 
  •  1 uovo 
  • 1 bustina lievito in polvere 
  • 1 pizzico sale 
  • 100 gr. Scaglie di cioccolato

Preparazione:

In una ciotola montare le uova con lo zucchero. Unire il burro fuso e freddo, la polpa di zucca schiacciata con una forchetta, l’uovo e la cannella.

Mescolare bene ed unire anche la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale.

Aggiungere per ultime le scaglie di cioccolato infarinate e versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato.

 Cuocere in forno caldo a 180 C° per circa 30-35 minuti. Cospargere di zucchero a velo a piacere.

Fiori di frolla e marmellata!


Questi fiori di pasta frolla sono una bellissima idea da vedere e da mangiare. Potrete decorare le vostre tavole per colazione o merenda, oppure per i vostri bouffet di dolci.

La ricetta è davvero molto semplice, questi fiori di pasta frolla vi faranno perdere davvero poco tempo e il risultato è garantito, farete un figurone presentando a tavola questa idea!

Ingredienti :

  • Stampo per biscotti a forma di fiore;
  • teglia per muffin;
  • pasta frolla (potete utilizzare anche quella già pronta)

Procedimento :

  • Per prima cosa stendiamo la pasta frolla;
  • Prendiamo lo stampo a forma di fiore e sulla pasta frolla facciamo le stampe.
  • Dopo di che prendiamo un vassoio per cuocere i muffin e sistemiamo tutte le forme dei fiori in esso, pungiamo la loro base con una forchetta.
  • Inoltre, al fine di evitare che i fiori si deformino, prendiamo dei fagioli crudi e li mettiamo dove andrà la farcitura, poggiando i fagioli sulla carta forno che potremo tagliare a forma di cerchio e che verrà tolta quando che i fiori  saranno cotti.
  • Ora, li cuociamo in forno a 160° per 15 minuti circa, dopo di che li facciamo raffreddare e con un cucchiaio mettiamo la farcitura:  marmellata, nutella, crema, ciò che preferite.
  • Infine, spolverare con lo zucchero a velo.

Torta castagne e cioccolato!


La torta di castagne e cioccolato è il dolce perfetto per accogliere l’autunno. Una torta soffice e profumata, la preferita da chi ama concedersi una coccola mentre sorseggia una fumante tazza di tè. Dal sapore rustico contrastato dalle piacevoli note di cacao.

Ingredienti:

  • Farina di castagne 240 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Zucchero 160 g
  • Uova (circa 5 medie) 250 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • Latte  310 g
  • Vanillina 1 busta 

Procedimento:

Per preparare la torta di castagne e cioccolato assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente: rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero  e la vanillina e montate utilizzando le fruste per una decina di minuti o fin quando il composto non sarà chiaro e spumoso.

Nel frattempo in un altra ciotola andate a setacciate la farina di castagne, il lievito  ed il cacao.

Ora potrete versare il latte, a temperatura ambiente, e stemperare il tutto utilizzando una frusta: fate attenzione a non formare grumi. A questo composto andate ad aggiungere un po’ di impasto di uova e zucchero, vi servirà per ammorbidire e stemperare il composto. Dopodiché aggiungete la restante parte e amalgamate con molta delicatezza per non smontare le uova, quindi inglobate con la spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Imburrate e rivestite con carta da forno uno stampo da 22 cm di diametro. Versate il composto nello stampo e cuocete in forno statico preriscaldato a 170 ° per 70 minuti, nel ripiano più basso del forno. Fate la prova stecchino a fine cottura per verificare che la torta sia cotta. Sfornate e lasciate raffreddare prima di sformare la torta per servirla. Se preferite, spolverizzate un pizzico di zucchero a velo sulla vostra torta di castagne e cioccolato!

Muffin alle mele! 


La consistenza morbida di questi muffin alle mele senza burro, li rende leggeri e perfetti per concedersi un momento di relax dal lavoro o una merenda gustosa per i nostri bambini.

Ingredienti per 12 muffin:

  • Mele Fuji 350 g
  • Farina 00 250 g
  • Uova (circa 3) 165 g
  • Yogurt bianco 220 g
  • Scorza di limone 1
  • Zucchero 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g

Procedimento:

Per preparare i muffin alle mele cominciate dall’impasto. In una ciotola rompete le uova a temperatura ambiente e unite lo zucchero. Poi aggiungete la scorza grattugiata di un limone e azionate le fruste. Ci vorranno circa 5 minuti, a velocità media, fin quando l’impasto non risulterà chiaro e spumoso. 

Il composto a questo punto sarà ben rigonfio quindi unite lo yogurt a temperatura ambiente e mentre si amalgama al resto degli ingredienti passate al setaccio le polveri. Quindi versate la farina ed il lievito per dolci nell’impasto e mescolate dall’alto verso il basso con una spatola. Sbucciate le mele, tagliatele a dadini e tuffatele subito nel composto, per evitare che anneriscano. Inglobatele con una spatola e versate a cucchiaiate nei pirottini sistemati in una leccarda da forno. Riempiteli con circa 90 grammi di composto e cuocete in forno preriscaldo, in modalità statica a 180° per 30 minuti (si sconsiglia la cottura in modalità ventilata poiché risulterebbero troppo asciutti!) facendo sempre la prova stecchino per verificarne la cottura. Una volta pronti sfornate i vostri muffin alle mele e poi gustateli: sono buonissimi anche caldi!