Crocchette di patate!


image

Le crocchette di patate sono dei deliziosi antipasti molto famosi per la loro bontà e semplicità.
Molto amati dai bambini,  si possono servire nella versione classica o arricchite con altri ingredienti come il prosciutto,  i piselli ecc…

Ingredienti per 30 crocchette:

  •  1 kg di patate farinose-
  •  2 tuorli
  •  parmigiano
  •  sale e pepe
  •  prezzemolo
  •  2 uova per impanare
  •  pangrattato

Procedimento :

Lavate le patate e mettetele a lessare con tutta la buccia in acqua salata: al fine di ottenere una cottura uniforme, utilizzate patate il più possibile della stessa dimensione. Una volta cotte, lasciatele leggermente intiepidire e poi sbucciatele.

Passatele in uno schiacciapatate ancora calde e lasciate che la purea ricada in una ciotola, nella quale aggiungerete il sale, il pepe, la noce moscata i tuorli, il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato finemente.

Mischiate tutto fino ad ottenere un composto morbido e asciutto. Prendete una cucchiaiata di composto e dategli forma cilindrica, poi intingete ogni pezzo nelle due uova che avrete preventivamente sbattuto e, successivamente, nel pangrattato. Preparate così tutte le crocchette fino ad esaurimento del composto.

Friggete in abbondante olio di girasole, quando le crocchette saranno ben dorate prelevatele con una schiumarola e mettetele a scolare dell’olio in eccesso su di un piatto foderato con carta assorbente. Servite le crocchette di patate ancora calde!

Buon appetito!

Annunci

Rotolini di pane!


image

Ecco una ricetta molto carina che gira sul web tra i food blogger!
Ho voluto sperimentarla anch’io e sono rimasta soddisfatta!

Ingredienti per 4 rotolini:

– pane bianco per tramezzini
– prosciutto
– formaggio (sottilette, fette di emmental, provola…)
– 1 uovo
– pangrattato

Procedimento :

Con l’aiuto di un mattarello stendete le fettine di pane fino ad ottenere una strato sottile, appiattendolo il più possibile ma senza rompere il pane.
Disponete le fettine di formaggio, potete usare le sottilette oppure delle fette di emmental o provola, e il prosciutto.
Tagliate a metà il pane farcito e rotolatelo su se stesso.
Passate i rotolini prima nell’uovo sbattuto e poi nel pan grattato, friggete nell’olio caldo.

Buon appetito!

Focaccia!


65170_1649794018614366_4656469896275795409_n

Ottima ricetta semplice e molto gustosa, perfetta per antipasti ed aperitivi, accompagnata con il crudo o altri affettati è la fine del mondo!

Ingredienti:

  • 300gr di farina di grano duro
  • 200 gr di farina di manitoba
  • 10gr lievito madre
  • 225 ml di acqua
  • mezzo cucchiaino raso di sale
  • 2 passate abbondanti a filo di olio

Procedimento:

In una ciotola uniamo le due farine insieme al lievito, all’acqua, al sale e l’olio.

Impastiamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo (che risulterà piuttosto appiccicoso).

Lasciatelo a lievitare per almeno 12 ore in una ciotola coperta da un canovaccio dentro al forno.

Oliate bene la teglia e stendete l’impasto con le mani, distribuite il sale grosso sulla superficie e oliate bene.

Infornate a 180° fino a quando la focaccia risulterà dorata.

A metà cottura aggiungete il rosmarino e un altra passata d’olio.

Servite la focaccia tiepida accompagnandola con gli affettati!

Buon appetito!

 

 

Farinata di Ceci!


farinata-di-ceci

Tanti di voi non hanno mai sentito parlare della farinata, si tratta di una torta salata molto bassa, preparata con farina di ceci, acqua e olio extravergine di oliva.

E’ una ricetta tipica di Genova ma la si può trovare anche in Toscana e in Piemonte!

Ingredienti per teglia 37×32 :

  • 750 ml di acqua
  • 250 gr di farina di Ceci (preferibilmente marchio Molino o Terra libera)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Versate l’acqua in una ciotola e versate la farina mescolando con una frusta.

Aggiungete tre cucchiaini rasi di sale fino e quattro cucchiai di olio.

Frustate bene tutti gli ingredienti con la frusta a mano.

Oliate bene la teglia per non fare attaccare la farinata durante la cottura.

Riscaldate il forno al massimo ed infornate; durante la cottura potete abbassare un po’ i gradi del forno se vedete che si sta dorando troppo.

Cuocete fino a quando la farinata non avrà fatto una bella crosticina dorata.

Prima di tagliarla fatela intiepidire altrimenti si disferà.

Pepate e servite tiepida!

10610927_1649714051955696_6943892614346646094_n

 

Tortine salate con zucchine!


image

Una ricetta diversa dalla classica torta salata e un modo originale per servirle come antipasto!

Ingredienti:
-1/2 zucchine
-1uovo
-parmigiano
-pasta sfoglia

Procedimento :
Tagliamo le zucchine a pezzi piccoli e mettiamole in una padella a rosolare insieme allo scalogno;  intanto rompiamo un uovo in una terrina e sbattiamolo insieme a una bella manciata di parmigiano,  saliamo e pepiamo.
Quando le zucchine saranno pronte spegniamo il fuoco.
Tiriamo fuori la pasta sfoglia e con l’aiuto di un bicchiere ricaviamo dei cerchi, prendiamo la teglia per muffin e poniamo all’interno i cerchi di pasta sfoglia,  forelliamo con una forchetta il fondo per non farlo gonfiare.
Uniamo le zucchine al resto del composto e mettiamo un po’ di farcitura in ogni tortina.
Inforniamo a 180′ per 20 minuti circa.
Le tortine di pasta sfoglia si possono farcire a piacere ad esempio con spinaci e ricotta,  insalata russa o gamberi!
Sono perfette come antipasto soprattutto per giorni di festa!

Sandwich di polenta!


image

A prima vista sembreranno piccoli sandwich ma all’assaggio scoprirete tutto il sapore del salmone fresco avvolto da una crescenza cremosa tra due croccanti triangoli di polenta grigliati.

Ingredienti:

  • polenta (io ho usato quella istantanea)
  • salmone
  • crescenza

Procedimento:

Preparate la polenta mettendo a bollire dell’acqua e aggiungete il sale, versate la polenta mescolando con una frusta o il cucchiaio di legno fino a quando non sarà pronta.

Intanto spennellate con l’olio uno stampo da plumcake che misuri circa 26×10 cm, trasferite la polenta nello stampo distribuite il composto uniformemente e livellate la superficie con una spatola o con il dorso di un cucchiaio. Ponete la polenta a rassodare per circa 2 ore a temperatura ambiente.

Trascorso questo tempo sformate la polenta su un tagliere, tagliatela a fette spesse circa 0.5 cm e poi ricavate dei triangolini dividendo in senso trasversale ogni fetta: otterrete così dei sandwich.

Ponete sul fuoco una piastra e grigliate i sandwich di polenta per qualche minuto, il tempo di dorare la superficie.

Farcite i sandwich con delle fettine di salmone e due cucchiaini di crescenza!

Per un gusto più ricco si può aromatizzare la crescenza con erba cipollina o finocchietto.

 

 

Crostini con crema di melanzane!


1912439_1631934263733675_3737489761176184853_n

Ecco un idea per un aperitivo o un antipasto sfizioso, crostini con crema di melanzane!

Ingredienti:

  • scalogno
  • melanzane
  • pane/ crostini
  • basilico
  • vino bianco

Procedimento:

Mettete dello scalogno a rosolare, aggiungete le melanzane sbucciate e tagliate a cubetti piccoli, sfumate leggermente con del vino bianco.

Aggiungete un po’ d’acqua all’occorrenza se vedete che le melanzane sono asciutte, salate, pepate, insaporite con del basilico e coprite con un coperchio e cuocete a fuoco lento.

Nel frattempo se non avete già i crostini pronti tagliate delle fettine di pane, in una padella mettete un filo d’olio di oliva e abbrustolite i crostini di pane da entrambe le parti e metteteli da parte.

Quando le melanzane saranno cotte frullatele nel mixer per ottenere una crema corposa.

Io ho usato la siringa per dolci per decorare i crostini con la crema, se non ce l’avete potete fare la classica sacca a poche con della carta da forno!

Ecco pronti i nostri crostini!