Pancakes!


13319908_1707281639532270_8561138416883355707_n

 

I pancakes sono piccoli dischi spugnosi e saporiti che non aspettano altro che essere farciti con le leccornie più invitanti, la tradizione li vuole conditi con il tipico sciroppo d’acero. Ma accanto a questo tipico abbinamento sono ammesse tutte le varianti possibili, dalla frutta fresca o sciroppata, alle creme fino alle salse al cioccolato; li ho provati anche con del prosciutto per una colazione all’inglese e devo dire che sono davvero ottimi!

Ingredienti:

  • 125g di farina
  • 25g di burro
  • 2 uova
  • 6g di lievito per dolci
  • 15g di zucchero
  • 200g di latte fresco

Procedimento:

Iniziamo la preparazione dei pancakes fondendo il burro a fuoco bassissimo, quindi lasciate intiepidire. Intanto dividete gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in una ciotola e sbatteteli con una frusta a mano, poi unite il burro fuso a temperatura ambiente  e il latte a filo, continuando sempre a mescolare con la frusta. Montate il composto finchè non risulterà chiaro.

Unite il lievito alla farina e setacciate tutto nella ciotola con il composto di uova, mescolate con la frusta per amalgamare.

Ora montate gli albumi che avete tenuto da parte, versando poco alla volta lo zucchero e quando saranno bianchi e spumosi incorporateli delicatamente al composto di uova, con movimenti dall’alto verso il basso, per evitare di smontarli. Mettete a scaldare sul fuoco medio (non alto altrimenti non darete il tempo all’impasto di lievitare bene durante la cottura e i pancakes diventeranno troppo scuri) una padella ampia antiaderente e, se necessario, ungete con poco di olio di semi da spandere sulla superficie con l’aiuto di carta da cucina. Versate al centro del pentolino un mestolino di preparato, non ci sarà bisogno di spanderlo.

Quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie e la base sarà dorata, giratelo sull’altro lato per mezzo di una spatolina, quindi fate dorare a sua volta anche l’altro lato. Proseguite così con il resto dell’impasto e man a mano disponete i pancakes su un piatto da portata, impilateli uno sopra l’altro . Potete accompagnare i pancakes con della frutta fresca o sciroppata di vostro gusto o con creme al cioccolato.

Buon appetito!!!!

Annunci

Soufflé al cioccolato


image

Ingredienti per 4 tortini:

– 100 gr di cioccolato fondente
– 90 gr di burro
– 80 gr di zucchero
– 2 uova
– 20 gr di farina 00
– cacao amaro
– zucchero a velo

Procedimento :

In un pentolino dal fondo spesso, far sciogliere il burro e il cioccolato tagliato a pezzetti. Trasferire il composto in una ciotola, aggiungere lo zucchero e mescolare.
Aggiungere ora le uova una per volta facendo amalgamare ogni uovo prima di aggiungerne il seguente.
Infine incorporate al composto la farina.
Imburrate e cospargete di cacao i pirottini ( questa operazione deve essere fatta in maniera molto precisa altrimenti rischiate che capovolgendo il tortino rimanga attaccato su qualche punto e si rompa). Versare il composto in ogni stampino fino a metà.
Mettere i tortni al cioccolato in freezer a riposare per 1 ora in modo da far congelare lo strato superficiale. Accendete il forno a 200° e una volta caldo infornate i tortini e cuocere per 15/17 minuti;i tortini saranno pronti quando vedrete una leggera crosticina sui bordi e la base ma muovendo lo stampino risulteranno ancora budinoso. Fate la prova con uno prima di tirarli via dal forno tutti.
Capovolgeteli sul piatto, cospargete con zucchero a velo e servite!

Klod

Profiterole!


image

Ingredienti per la pasta choux 2,8kg:

– latte 1l
– 16 uova
– 600g farina 00
– 400g burro
– 20 g di sale

Procedimento :

Mettete in una casseruola il latte, il burro e il sale e portate lentamente a ebollizione in modo che il burro si sciolga completamente.  Appena il composto comincia a bollire, abbassare la fiamma e aggiungere la farina setacciata,  quindi mescolare energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Proseguire la cottura continuando a mescolare con un cucchiaio di legno fino quando l’ impasto si  staccherá bene dai bordi,  quindi far raffreddare.
Mettere l ‘ impasto raffreddato in un recipiente di acciaio, aggiungere le uova una alla volta e amalgamare finché si ottiene un impasto di media consistenza e lucido.
Inserire l’ impasto in un sac-á-poche e distribuirlo a forma di bignè su una teglia imburrata o coperta con un foglio di carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 210° per 10-15 minuti a seconda della grandezza dei bignè.

Ingredienti crema pasticcera:

– 1 l di latte
– 300g zucchero
– 100g farina 00
– 8 tuorli
– 1 stecca di vaniglia
– 1 scorza di limone

Procedimento :

In una pentola portare ad ebollizione il latte con metà dello zucchero, la stecca di vaniglia tagliata a metà nel senso della lunghezza e la scorza di limone.
A parte rompere le uova, versare i tuorli in una ciotola, aggiungere il rimanente zucchero e lavorare a lungo con una frusta. Aggiungere poco alla volta la farina setacciata.
Appena il latte bolle abbassare la fiamma e filtrare con un colino metà di latte nel composto a base di uova, avendo cura di togliere anche gli aromi. Amalgamare bene e rimettere il tutto nella pentola con l’altra metà del latte.
Fare riprendere il prima possibile l’abolizione e la crema, mescolate in continuare con una spatola per evitare che si attacchi e che si formino dei grumi.
Togliere dal fuoco la crema quando avrà raggiunto la densità desiderata e comunque non prima di tre minuti dall’inizio dell’ ebollizione.
Fare raffreddare e farcire i bignè con la sac-á-poche.

Ingredienti per la crema ganache:

– 1 dl panna fresa
-200 g di cioccolato fondente

Procedimento crema ganache:

Mettere la panna in un pentolino e, quando inizia a bollire, toglierla dal fuoco. Aggiungere il cioccolato, mescolare con una spatola fino a completa fusione.
Ottenuta la salsa, porla in un contenitore di plastica.
Servendosi di due forchette, passare i bignè nella crema ganache e disporli su un piatto in modo da formare una piccola piramide.

image

Klod

Pandoro con crema di mascarpone!


1795605_1649658821961219_6752347299329412636_n.jpg

Buongiorno a tutti!

Durante le festività con mio cognato ho sperimentato qualche nuova ricetta, tra cui questa crema al mascarpone!

L’abbiamo provata a fare leggermente diversa ed è risultata più spumosa e leggera!

Ingredienti:

  • 120gr di zucchero
  • 200gr di mascarpone
  • 4 uova
  • metà flaconcino di panna liquida

Procedimento:

Montate i rossi con lo zucchero, fino ad ottenere una bella spuma e aggiungete il mascarpone fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.

A parte montate i bianchi a neve e aggiungeteli alla crema mescolando con una spatola dal basso verso l’alto;

Ponete la panna in freezer per qualche minuto insieme alle fruste dello sbattitore, trascorso il tempo montatela e aggiungetela alla crema sempre mescolando dal basso verso l’alto.

Decorate il pandoro con questa bella crema spumosa e con una bella spolverata di cacao e qualche granella, noi abbiamo usato dei pistacchi!

Buon appetito!

Zabaione!


IMG_20151115_085652-1

Ecco una ricetta per una colazione sostanziosa e golosa!

Ingredienti :

  • 1 uovo
  • Zucchero
  • Cacao
  • Biscotti a scelta

Procedimento :

Dividete il tuorlo dall’albume e sbattete l’albume a neve fermissima con lo sbattitore elettrico; aggiungete lo zucchero e il tuorlo e continuate a sbattere fino a quando gli ingredienti si amalgamano e la crema è compatta, spumosa e liscia. Aggiungete se vi va un cucchiaino di caffè e sbattete per altri 30 secondi (in questo caso io non l’ho aggiunto).Versate in un bicchiere o in una tazza, spolverate con del cacao se volete fare le cose per bene e accompagnate con dei biscotti!

 

Dolci paradiso!


image

Ingredienti:

  •  3uova a temperatura ambiente
  • 130 ml di olio di semi
  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 130 ml di acqua naturale
  • una bustina di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • panna da montare
  • zucchero a velo

Ho mescolato tra loro farina, il pizzico di sale ed il lievito per dolci, li ho lasciati da parte ed ho iniziato a frullare le uova con lo zucchero e la vanillina.

Una volta che ho montato bene uova zucchero e vanillina, ho aggiunto (sempre continuando a mescolare) l’olio a filo, poi l’acqua poco alla volta ed infine ho aggiunto il composto di farina, sale e lievito per dolci ben setacciato, sempre poco alla volta, avendo cura che fosse ben incorporato prima di aggiungere la parte restante.

Ho acceso il forno a 180° , ho utilizzato una teglia rettangolare, ne consiglio una di media grandezza, non troppo grande.

Ho cotto in forno statico per circa 20 minuti circa, finchè non si è dorata appena, ho sfornato ed ho atteso che fosse fredde per tagliarla in due in modo da poterla farcire.

Ho montato la panna e con la siringa per dolci ho farcito uno strato e l’ altra metà l’ ho messa sopra, schiacciate un po’ i due strati e lasciate riposare in frigo per due ore.

Infine spolverate con zucchero a velo e tagliate le tortine della grandezza che preferite!

crêpes dolci!


image

Buonasera a tutti!

Questa mattina ho voluto fare una colazione diversa dal solito the e biscotti!

Vi propongo la ricetta delle crêpes semplici e ottime sia dolci che salate!

Per preparare le crepes, da farcire poi con un ripieno dolce o salato, fate fondere il burro in un pentolino a fuoco dolce e quando sarà fuso lasciatelo intiepidire. Intanto in una ciotola piuttosto capiente versate le uova e sbattetele con una forchetta. Unite quindi il latte e con l’aiuto di una forchetta amalgamate bene gli ingredienti. Unite poi un pizzico di sale, dopodichè setacciate la farina direttamente nella ciotola. Con le fruste mescolate bene per evitare la formazione di grumi. Se dovessero crearsi grumi, potete passare il composto al setaccio per eliminarli. A questo punto aggiungete il burro fuso in precedenza e intiepidito all’impasto.

Mescolate bene, fino a che non avrete ottenuto un composto liscio e vellutato. Coprite la ciotola con pellicola alimentare trasparente e trasferitela in frigorifero a riposare per circa 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, estraetelo dal frigorifero, prendete una padella antiaderente per crepe (se non l’avete potete utilizzare una padella antiaderente dal diametro compreso tra i 18 ed i 22 cm). Ungetela con poco burro, scaldatela e versatevi un mestolo di pastella al centro: per stenderlo uniformemente su tutta la padella potete aiutarvi o con l’apposito stendi pastella per crepes o potete inclinare e ruotare la padella in modo tale da distribuire il composto su tutta la superficie; fate attenzione ad essere molto rapidi in questo passaggio, poiché il composto tende a cuocersi velocemente.

Fate cuocere la crepes 1 minuto circa a fuoco medio-basso; potete scuotere di tanto in tanto la padella per evitare che l’impasto si attacchi al fondo. Quando risulterà leggermente dorata ed i bordi della crepe si staccheranno leggermente, giratela con l’apposita paletta per cuocerla sull’altro lato. Quindi trasferitela su un piatto da portata, facendole scivolare dalla padella. Ripetete l’operazione fino ad ottenere 15 crepe del diametro di 20 cm ciascuna. Le vostre crepes dolci e salate sono pronte! Potete servirle calde, ma saranno perfette anche a temperatura ambiente per essere farcite nelle preparazioni che più preferite!