Fiori di frolla e marmellata!


Questi fiori di pasta frolla sono una bellissima idea da vedere e da mangiare. Potrete decorare le vostre tavole per colazione o merenda, oppure per i vostri bouffet di dolci.

La ricetta è davvero molto semplice, questi fiori di pasta frolla vi faranno perdere davvero poco tempo e il risultato è garantito, farete un figurone presentando a tavola questa idea!

Ingredienti :

  • Stampo per biscotti a forma di fiore;
  • teglia per muffin;
  • pasta frolla (potete utilizzare anche quella già pronta)

Procedimento :

  • Per prima cosa stendiamo la pasta frolla;
  • Prendiamo lo stampo a forma di fiore e sulla pasta frolla facciamo le stampe.
  • Dopo di che prendiamo un vassoio per cuocere i muffin e sistemiamo tutte le forme dei fiori in esso, pungiamo la loro base con una forchetta.
  • Inoltre, al fine di evitare che i fiori si deformino, prendiamo dei fagioli crudi e li mettiamo dove andrà la farcitura, poggiando i fagioli sulla carta forno che potremo tagliare a forma di cerchio e che verrà tolta quando che i fiori  saranno cotti.
  • Ora, li cuociamo in forno a 160° per 15 minuti circa, dopo di che li facciamo raffreddare e con un cucchiaio mettiamo la farcitura:  marmellata, nutella, crema, ciò che preferite.
  • Infine, spolverare con lo zucchero a velo.

Biscotti savoiardi!


image

I savoiardi sono biscotti tra i più semplici e versatili, composti da un impasto spumoso (dovuto agli albumi montati a neve) che una volta cotto risulta morbido, leggero e gonfio, ideale per essere inzuppato!

Ingredienti :

– 50gr Farina tipo 00
– 50 gr Fecola di patate 
– 60 gr Zucchero 
– 4 uova
– vanillina
– scorza di mezzo limone

Procedimento :

Per preparare i savoiardi iniziate dividendo con attenzione i tuorli delle uova dagli albumi.
Montate i tuorli con metà dello zucchero e aggiungete la vanillina e la scorza di mezzo limone. Continuate a montare i tuorli per circa 10 minuti, fino a che saranno chiari e gonfi. Ponete i 4 albumi in una ciotola assieme ad un pizzico di sale e montateli a neve ferma, poi aggiungete poco alla volta lo zucchero rimasto, fino ad amalgamarlo perfettamente agli albumi.
Incorporate delicatamente metà degli albumi al composto di tuorli, poi unite la farina e la fecola setacciata al composto facendola cadere lentamente, sempre mescolando delicatamente, in modo da amalgamarla perfettamente. Poi unite l’altra metà degli albumi mescolando delicatamente con una spatola in modo da non smontarli. Al termine otterrete un impasto gonfio e sodo allo stesso tempo.
Foderate la leccarda del forno con un foglio di carta forno; riempite una tasca da pasticcere con il composto precedentemente ottenuto e, facendolo uscire da una bocchetta liscia del diametro di circa 1 cm, formate delle strisce lunghe circa 10 cm ben distanziate tra loro. Ricoprite i biscotti di zucchero  semolato e poi di zucchero a velo, setacciandoli direttamente sulla placca dove sono allineati, e infornate i savoiardi nel forno già caldo a 200° per circa 10-15 minuti. Appena prima di sfornare i savoiardi, controllate che siano cotti, poi estraeteli dal forno e staccateli dalla piastra con una paletta sottile, sollevando delicatamente la carta forno.

Biscotti meini!


Ingredienti :

– 250g farina di mais
– 200g farina
– 3 uova
– 150g zucchero
– 150g burro
– 1 bustina di vanillina
– 1 bustina di lievito per dolci
-1 pizzico di sale

Procedimento :

Prendete il burro e scioglietelo in un pentolino.
Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero e poi unite il burro, la vanillina e il sale, unite quindi la farina setacciata, la farina di mais e il lievito e mescolate con un cucchiaio di legno o con una spatola.
Formate delle pagnottelle di circa 60-70 grammi, schiacciatele e ponetele su una teglia coperta di carta da forno, poi cospargetele con lo zucchero semolato e con lo zucchero a velo. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.