Fusilli con crema di peperoni e gamberi!


 

12391163_1645001509093617_5577863847754482732_n.jpg

Ecco un altra ricetta suggerita dallo Chef al corso di cucina, non ho avuto modo di poterla fare durante il corso ma l’ho sperimentata a casa e il risultato è stato eccellente! Nonostante i peperoni il gusto è delicato e i gamberi sono fantastici!

Ingredienti:

  • 2 Peperoni
  • gamberi (2 confezioni)
  • brodo vegetale
  • burro
  • vino bianco
  • scalogno

Procedimento:

Mettiamo i peperoni in forno fino a quando non si saranno cotti e arrostiti; puliamoli togliendo la pelle e i semini.

Nel frattempo prepariamo il brodo vegetale, mettendo nell’acqua fredda del sedano, delle carote e della cipolla precedentemente tagliata in due e fatta arrostire in una padella ( servirà per dare al brodo la giusta doratura).

In una padella soffriggiamo lo scalogno e uniamo i peperoni tagliati a pezzetti, facciamo cuocere aggiungendo un po’ di brodo vegetale fino a quando non si saranno disfatti.

Frulliamo il sughetto di peperoni e mettiamolo da parte.

Puliamo i gamberi mettendo da parte le teste, facciamo bollire per qualche minuto e mettiamo anche loro da parte.

Tagliamo una fetta spessa di burro e in una terrina lo lavoriamo con le mani insieme alle teste di gambero e a qualche gamberetto cotto; quando avrà preso un colore rosato, lo puliamo dagli scarti del gambero fino ad ottenere un burro rosa.

In una padella facciamo sciogliere il burro ottenuto e rosoliamo i gamberi, sfumando con del vino bianco, fino a quando non avranno fatto una bella crosticina e avranno un colore dorato.

Scoliamo la pasta, in questo caso ho utilizzato dei fusilli giganti; facciamo saltare in padella insieme alla crema di peperoni e uniamo anche parte dei gamberi, l’altra parte la useremo per decorare il piatto!

Buon appetito!

Spätzel gamberi e porcini!


image

Ho adorato questo piatto la prima volta che l’ho assaggiato in un ristorante vicino a Lodi!
Perciò ho voluto provare a riproporlo a casa, gli spätzel li ho presi confezionati ma sono riusciti molto bene lo stesso!

Ingredienti:
– una confezione di Spätzel
-funghi
-gamberi
-panna liquida
-scalogno

Procedimento:
Per prima cosa facciamo rosolare dello scalogno in una padella e aggiungiamo i funghi, io ho usato quelli surgelati,nel frattempo puliamo i gamberi e mettiamoli nella padella ed infine sfumiamo con del vino bianco.
Quando i funghi si saranno ammorbiditi e avranno quasi raggiunto la cottura aggiungiamo anche gli Spatzël in padella e versiamo un bicchiere di acqua.
Far cuocere per circa 5/10 minuti, versiamo un pó di panna, suggerisco mezza confezione per non rendere la ricetta troppo pesante,facciamo saltare la pasta in padella ancora per pochi secondi e serviamo!

Cannelloni ricotta e spinaci!


image

Questa ricetta è abbastanza veloce da preparare, potrebbe sembrare lunga ma volendo alcuni ingredienti si possono preparare prima!

Ingredienti:

  • una confezione di cannelloni
  • spinaci
  • una confezione di ricotta

Ingredienti per la besciamella:

  • latte
  • burro
  • farina

Ingredienti per il sugo:

  • scalogno
  • salsa
  • basilico

Proedimeto per preparare la besciamella:

Per preparare la besciamella mettete a scaldare in un pentolino il latte;      a parte fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina setacciata a pioggia, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Poi rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a farla diventare dorata.

Avrete così ottenuto quello che i francesi chiamano roux; aromatizzate il latte con un pizzico di sale (potete fare queste operazioni anche come ultimo passaggio, quando la besciamella sarà pronta); poi unitelo poco alla volta al roux, mescolando energicamente il tutto con la frusta.

Cuocete 5-6 minuti a fuoco dolce finché la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. Con questa ricetta otterrete una densità media; se volete una besciamella più liquida dovrete diminuire la dose di burro e farina; per una besciamella più densa dovrete al contrario aumentare la dose di burro e farina. La vostra bescimella è pronta!

Procedimento per il sugo:

Fate rosolare dello scalogno, aggiungete la salsa di pomodoro che utilizzate di solito è insaporite con sale e basilico.

Fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti e spegnete.

Procedimento farcitura cannelloni:

Mettete gli spinaci a bollire, nel frattempo in un contenitore versate la ricotta e quando la verdura sarà cotta scolatela bene e unitela al composto.

Regolate di sale e pepe, se preferite potete aggiungere del prosciutto.

Prendete i cannelloni e riempiteli con il ripieno, e disponeteli nella teglia facendo uno strato di sugo, uno di besciamella la e uno di cannelloni.

Infine spolverate con abbondante parmigiano e infornate per 40 minuti circa a 200 gradi ( i tempi di cotturae controllateli sulla confezione della pasta).

Buon appetito! 🍝

Ciuffi con zucchine pancetta e Philadelphia!


imageVi propongo una ricetta semplice e veloce, da preparare in una di quelle serate che magari si torna dal lavoro tardi, poco elaborata ma molto appetitosa!

Ingredienti:

  • ciuffi allo speck (comprati al LD)
  • 1zucchina
  • pancetta
  • philadelphia

Procedimento:

Soffriggete in una padella dello scalogno con le zucchine tagliate a pezzettini piccoli, aggiungete la pancetta e sfumate con un goccio di vino bianco. Aggiustate di sale e pepe e coprite con un coperchio. Infine aggiungete la Philadelphia e un cucchiaio dell’acqua di cottura per amalgamare bene il sughetto.

Calare i ciuffi nell’acqua e quando sarà terminata la cottura , scolateli e fateli saltare in padella con il sugo.

Servite con una bella manciata di parmigiano!

 

Tagliatelle con polpettine!


image

Gli spaghetti con le polpettine sono un primo piatto ricco e sostanzioso che proprio per questo motivo viene considerato un appetitoso piatto unico.

Realizzati con sugo di pomodoro e arricchiti con morbide e succulente polpette di carne, gli spaghetti con le polpettine sono una piatto appetitoso e facile da preparare!

Ingredienti per le polpettine:

  • carne trita
  • uova
  • parmigiano
  • erbe aromatiche
  • pangrattato

Ingredienti per sugo:

  • passata di pomodoro
  • scalogno
  • basilico

Procedimento:

iniziamo preparando le polpette, uniamo alla carne trita 1/2 uova a seconda della quantità, tanto parmigiano, sale e pepe, delle erbette aromatiche a scelta, io in questo caso ho usato dell’erba cipollina, e iniziamo a lavorare bene tutti gli ingredienti per farli unire bene, se serve aggiungete un po’ di pangrattato per rendere l’impasto più compatto!

Formate tante piccole polpettine e mettetele da parte.

In una pentola dal fondo largo mettete a soffriggere dello scalogno, e aggiungete le polpettine in modo che si soffriggono da entrambi i lati; quando saranno belle rosolate aggiungete la salsa di pomodoro, il basilico, salate e coprite con un coperchio.

Fate cuocere il sugo per 15 minuti circa, scolate le tagliatelle e unitele al sughetto.

Servite decorando il piatto con le polpettine!

Buon appetito!

Gnocchetti tirolesi con funghi e pancetta!


image

Ciao a tutti!

L’altro giorno al supermercato ho comprato questi gnocchetti tirolesi, mi hanno subito ispirato e ho provato a cucinarli con un sughetto di funghi e pancetta! Il risultato è stato ottimo e il mio moroso ha gradito parecchio!

Perciò ve li consiglio se state cercando una ricetta veloce con pochi ingredienti ma diversa dal solito piatto di pasta!

Ingredienti:

  • gnocchetti tirolesi
  • funghi
  • pancetta
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • panna

Procedimento:

Fate saltare in padella i funghi, io in questo caso ho usato quelli surgelati perché non ne avevo di freschi, perciò erano già belli puliti, e quando la loro acqueta si sarà quasi asciugata sfumate con del vino bianco.

Aggiungete della pancetta tagliata a cubetti, fate rosolare e aggiungete del prezzemolo tritato.

Buttate gli gnocchetti direttamente in padella, senza farli cuocere nell’acqua, come indicano le istruzioni sulla confezione, e fateli saltare con il sughetto aggiungendo un po’ di panna.

Salate e pepate a vostro piacimento e servite con una bella spolverata di parmiggiano!

Tagliatelle panna e salmone


Buon lunedì a tutti!

 

Oggi pomeriggio una mia amica mi ha chiesto consiglio su cosa preparare per una cenetta tra amici, io consiglio una cenetta a base di pesce, preparando i miei cavalli di battaglia!

Tagliatelle al salmone e salmone gratinato!

Sono due ricette abbasta semplici e sono state molto apprezzate!

ingredienti per tagliatelle al salmone:

  • tagliatelle
  • salmone affumicato
  • panna
  • Philadelphia
  • vino/vodka
  • prezzemolo
  • pepe e sale
  • aglio

Procedimento:

Come prima cosa mettiamo l’acqua a bollire, nel frattempo mettiamo uno spicchio d’aglio al rosolare in una padella; tagliamo a striscioline il salmone e lo mettiamo in padella, sfumiamo con della vodka liscia oppure in alternativa con del vino bianco, lasciamo che l’alcol sfumi e spegnamo.

Caliamo la pasta e quando mancano pochi minuti a fine cottura versiamo 2/4 di panna e 2/4 di Philadelphia nella padella con il salmone, facciamo cuocere per pochi minuti e aggiungiamo una spolverata di pepe.

Scoliamo e versiamo le tagliatelle in padella facendole saltare con il salmone, impiantiamo e decoriamo con del prezzemolo tritato finemente!

image